fbpx
info@wwts.it
  • UDINE
  • MOSCOW
  • HO CHI MINH

Pataviumart

Pataviumart

Inizia nell’ormai lontano 1959 la storia di Pataviumart. Prende avvio nel pieno di un periodo storico pullulante di vita, di ingegno, di voglia di costruire e di ricostruire.

Adriano Gomiero, innamorato dell’arte e della moglie Ines, lascia Milano e i suoi fratelli per trasferirsi a Padova e proseguire da lì, dall’amato Veneto, quanto cominciato nella città meneghina.

Basandosi su opere d’arte antiche e storiche, le lampade e i chandeliers di Pataviumart vengono da Adriano e Ines sapientemente ridisegnati e riprodotti per essere perfezionati con un’abilità artistica senza paragoni. Utilizzando l’antico metodo della fusione dell’ottone a terra, Adriano riproduce le strutture necessarie per realizzare le opere che vengono poi arricchite con accessori e paralumi rigorosamente confezionati e ricamati a mano con sete e materiali preziosi nei laboratori diretti da Ines.

Nel 1984 la prematura scomparsa di Adriano anticipa la presenza in azienda di Simonetta, vera erede del cuore artistico del padre. Con formazione artistica e innata propensione al bello, Simonetta porta se stessa senza paura e introduce concetti di illuminazione che trascendono da ogni stereotipo: il vetro di Murano, il cristallo, gli alabastri, i marmi, le pietre preziose, le perle di vetro entrano del design degli articoli. I colori si abbinano, si contrastano si mescolano così come gli stili che rinascono nuovi, innovativi, emozionanti. Chandeliers, lampade da tavolo, piantane, plafoniere e appliques sposano paralumi che, con il vetro di Murano o il cristallo, interpretano splendidamente la luce e il suo colore.

Sede

Loreggia (PA)

Tags:

illuminazione